Psicoterapia

Psicoterapia
February 26, 2016 marika81

Andare dallo psicologo o dallo psicoterapeuta non è mai una scelta semplice, ma a volte può essere necessario. Cerchiamo di capire meglio.

COS’È LA PSICOTERAPIA?

Psicoterapia è un termine che deriva dal greco: psychè =anima e terapeuo = prendersi cura. Si tratta di un percorso curato da un professionista qualificato a beneficio di chi presenta difficoltà, malessere psicologico e problemi relazionali caratterizzati da sintomi più o meno gravi che possono comprometterne la qualità di vita. Lo psicoterapeuta si pone nei confronti della persona che lo contatta in un atteggiamento non giudicante, ma di accoglienza e di ascolto empatico, fornendole il sostegno necessario a riscoprire le proprie risorse e a guardare con fiducia verso il futuro.

La relazione psicoterapeutica non deve essere un’educata conversazione o una chiacchiera da salotto, ma deve avere il carattere dell’immediatezza: lo psicoterapeuta non deve mai mentire, né cercare di compiacere o impressionare. Deve restare se stesso, il che significa che deve aver lavorato con se stesso”. (Erich Fromm)

A CHE SERVE?

Obiettivo della psicoterapia è aiutare la persona che vive un momento di crisi e sofferenza a ritrovare fiducia in se stessa e recuperare la propria spontaneità per poter superare le difficoltà sperimentate. L’intervento psicoterapeutico, infatti, mira a favorire una maggiore consapevolezza di se stessi, dei propri pensieri ed emozioni per poter realizzare un cambiamento profondo e sostanziale del proprio modo di agire e di relazionarsi in vista di un maggiore benessere personale.

QUANDO RICHIEDERE UNA PSICOTERAPIA?

Quando una persona attraversa un momento difficile e non riesce a capirne il motivo; quando si vivono situazioni stressanti che possono minacciare la salute fisica e mentale; quando diventa difficile trovare una soluzione da soli; quando si soffre per una forte conflittualità coniugale e/o familiare; quando la persona manifesta dei sintomi che la disturbano e confondono: in tutti questi casi è possibile rivolgersi ad uno psicoterapeuta e intraprendere un percorso terapeutico.

CHE TIPO DI PSICOTERAPIA?

A seconda delle specifiche necessità, è possibile richiedere:
PSICOTERAPIA INDIVIDUALE: coinvolge direttamente la persona che manifesta il disagio psicologico;
PSICOTERAPIA DI COPPIA: rivolta a coppie che stanno vivendo un momento di crisi del loro rapporto;
PSICOTERAPIA FAMILIARE: a sostegno di famiglie che vivono situazioni problematiche e dolorose; o all’interno delle quali uno dei membri presenta importanti manifestazioni sintomatologiche;
PSICOTERAPIA DI GRUPPO: rivolta a gruppi di persone accomunate dalla stessa tipologia di difficoltà.